martedì 18 ottobre 2016

Candela Blu: come...quando...perché...

E' una delle candele più indicate per potenziare la volontà personale, il carattere e l'energia. Colore che riattiva l' energie del corpo, da quella fisica a quella spirituale. Viene utilizzata per chiedere favori, sostenendo l'operatore lungo il percorso per raggiungere gli obbiettivi più difficili..
Rappresenta il valore maschile, la profondità e il superamento della zona oscura nella ricerca della luce, la chiarezza il...domani.
Viene associata al Venerdì, giorno in cui si utilizza nei rituali. La sua vibrazione è maschile, emana forza e volontà,Nascono dalla sua energia, la determinazione, continuità e raggiungimento del desiderio. Più il colore è scuro,più si attiva la forza del rito. 
Il fiore che deve essere posizionato vicino a questa candela è il Papavero, simbolo di fede in se stessi.Vengono protetti dalla sua luce i nativi dei Gemelli. Questa candela può essere di aiuto nei problemi  che si manifestano nella parte superiore del corpo. Quando si utilizza questo colore bisogna bagnare le mani con del profumo all'Oppio, anche l'incenso deve essere della stessa essenza: In quanto questo aroma conferisce alla fiamma forza e fermezza.
Il numero corrispondente è il 5, si tratta di un numero che non ha una stabilità propria, ma che stranamente regala ai rituali una buona dose di felicità. Utile anche per le richieste che riguardano i viaggi, le avventure e il superamento degli imprevisti. Bisogna inciderlo sulla candela o scritto sopra un foglietto accanto alla candela.
L'orario più adatto sono le ore 18.00.
Pianeta corrispondente al Blu è Venere, quindi molto spesso questo colore viene utilizzato nei rituali d'amore o per riavere un lavoro perduto o molto desiderato. Per le richieste riguardanti le arti, l'armonia e la pace, la bellezza delle cose. Il metallo è il Rame che può essere utilizzato come base del rito o nei porta candela, metallo morbido ma molto resistente.
La Pietra è l'Agata, se caricata durante il rito e poi portata al collo o nel portamonete, conferisce l'energia e la pazienza per raggiungere la meta desiderata.
Una cosa strana che viene detta riguardo questo colore, è che prima di essere usato, la persona dovrebbe mangiare dei spinaci. In quanto questa pianta donerebbe all'operatore tutta l'energia per eseguire il rituale.  
Le candele di questo colore devono essere sul tavolo in numero pari, da preferire il 4.
Una candela Blu accesa in casa ogni tanto, aiuta ad avere l'energia giusta per affrontare i problemi di tutti i giorni. Utile anche nei casi in cui si richiede al corpo una ripresa o una nuova carica: come dopo una malattia o lo svolgimento di un lavoro molto pesante.

mercoledì 5 ottobre 2016

I prossimi giorni...Buoni o Cattivi...?

Esistono delle indicazioni riguardo ogni giorno dell'anno, che restano sempre uguali, non cambiano  con il trascorrere degli anni.
Ogni giorno viene associato ad un nome e a tutti i relativi portafortuna. Ad un fatto o curiosità del mondo esoterico.
5 Ottobre-il nome è Placido, il suo talismano un rotolino di lana di agnello. Il numero 1 e tutte le tonalità del Verde. Questo nome ha origini Latine e significa il Mansueto.  La curiosità di questo giorno è che esiste un' olio che preparano le suore, come rimedio per i problemi del corpo e dell'anima.  Questo strano olio viene estratto dalle reliquie di santa Walpurga ed Elchstatt.
6 Ottobre- Il nome è Bruno, come portafortuna può usare una moneta di ferro. Il suo numero è il 5 e il 50, i colori  grigio e rosa insieme. Bruno è Colui che combatte in armatura, le origini sono tedesche. Questo giorno  è sotto la dinastia del demone Esibù, idolo della cultura giapponese. Evitare i dibattiti e le discussioni, siate generosi e affettuosi. Non date ascolto a quello che vi viene consigliato e alle situazioni troppo "avventurose"!
7 Ottobre- Scegliete bene con chi iniziare trattative, non speculate e non giocate d'azzardo. Favorevole solo per le iniziative di tipo sociale e umanitario. Giovanni Cuna e sua madre, da Rovere nel 1586 vennero condannati per aver operato nel mondo della stregoneria. Il nome di oggi è Viviana, nome con radice Latina che vuol dire,  piena di gioia e di vita. Il suo numero è il 3e il 33, colore marrone e per portafortuna una rosa che abbia un bel colore rosso.
8 Ottobre- Nel 1589 venne giustiziata una strega di nome Margherita Lodman, accusata di essere entrata nelle case altrui, per cospargere le sue vittime con preparati velenosi, tutto questo accadeva in germania. Il nome è Alvaro, che ha come talismano un ramo di vite, il colore è l'arancione, il numero 9. Le sue radici si perdono in Germania e il significato è "il saggio di casa".
9 ottobre- Il nome che viene legato a questo giorno è Denis, consacrato a Dionisio. Viene dal greco, colui che sceglieva di mettere questo nome al proprio figlio, lo consacrava al Dio del Vino e dell'ebrezza. Il numero fortunato è il 3, i colori quelli del vino, come protezione un ramo di olivo.  In questo giorno vanno evitati i rituali magici.  Non siate critici e non giudicate, evitare i cambiamenti e le modifiche. Non rischiate!
10 Ottobre- Il giorno è sotto la protezione del Demone Malacoda. Le ore saranno positive per coloro che sono ostinati e stravaganti.Non spendete più del dovuto,siate cauti e riservati. Nome Danilo,che vuol dire Dio è il mio giudice. Numero fortunato il 7 e il colore verde. Se volete farlo, il portafortuna per lui è una tavoletta di legno sottile,con inciso sopra Narita.
11 Ottobre- Sarà forte l'attrazione per l'amore e per il sesso. Gli amori che avranno inizio oggi, dureranno nel tempo se vissuti con sincerità. Un Demone aleggia oggi, Eshepti, conosciuto in Egitto. Si metteva nelle tuniche dei poveri,per aiutarli.  Il nome è Eric, colui che è ricco di onori. I numeri sono quelli dell'Ottantina. Il colore tutte le tonalità di rosso. Il portafortuna un dente di Lupo.