mercoledì 13 giugno 2012

Il Potere Magico dei Salmi

Tra le Parole di Potere più conosciute e lette al mondo abbiamo I Salmi. Proprio così, le persone non lo sanno, ma i Salmi quelli che vengono letti in chiesa durante la Messa, quel Libro dei Salmi che troviamo nella Bibbia, hanno un potere Magico incredibile e inaspettato, anche se poi andando a cercare in qualsiasi enciclopedia ci dicono:" Il Libro dei Salmi noto anche come Salterio, occupa il primo posto tra i Ketuvim (gli scritti) ed è la più ampia raccolta di poesia religiosa dell'antico Israele. Il Libro è composto di 150 Salmi distribuiti in cinque libri. La tradizione attribuisce la paternità di molti Salmi ben 73 a Re David, così come viene accettata la paternità di altri salmi che sembrano siano stati scritti da ( Mosè-Salomone-Asaph e i figli di Core-Heman ed Ethan ). La critica moderna ha contestato l'attendibilità storica di questi dati, ma qualche volta è pronta a riconoscere un qualche credito a queste antichissime tradizioni. La differente numerazione adottata dalle varie versioni della Bibbia, dipende dal fatto che, a parte i primi otto e gli ultimi tre Salmi, il testo masoretico enumera i Salmi con una unità in più rispetto ai settanta e alla Vulgata. La maggior parte dei Salmi sono stati classificati entro certi limiti letterari; lamentazioni individuali e collettive per scongiurare una minaccia rivolgendosi direttamente a Dio. Canti di ringraziamento per un intervento Divino o come lode alla maestà Divina. Salmi liturgici composti per riti o feste". Ma oltre il significato apparente dei Salmi e sull'uso che se ne fà, esiste un significato-potere occulto che è a conoscenza di pochi. Arrivai a conoscerlo tramite un sacerdote che ho conosciuto tanti anni fa, che mi spiegò di come i Salmi se usati in un certo modo, potevano essere la chiave per aprire una porta che ci porta in comunicazione con Dio, attraverso i suoi Angeli. Infatti alla fine di ogni Salmo bisogna pronunciare un nome di un Angelo che farà da tramite con il cielo.
Prima di tutto bisogna possedere una Bibbia, cercare all'interno il Libro dei Salmi che troverete tra il Sapiente Giobbe e i Proverbi. Poi una volta individuato il Salmo di cui avete bisogno, bisogna farsi Tre segni di croce, poi dire Tre Gloria   GLORIA AL PADRE AL FIGLIO E ALLO SPIRITO SANTO , COME ERA IN PRINCIPIO ORA E SEMPRE NEI SECOLI DEI SECOLI .AMEN.
Poi leggere il Salmo per le volte e negli orari indicati, alla fine invocare il nome dell'Angelo e chiedere a parole proprie, come si farebbe con un amico, di cosa abbiamo bisogno. Anche se credo che il padre che è nei cieli conosce le cose di cui abbiamo bisogno, la richiesta quindi può anche non essere fatta. Ogni Salmo ha un UTILIZZO SPECIFICO. Copre un singolo argomento o settore. Alla fine della vostra richiesta va ripetuto il Gloria per Tre volte.

Spero che i Salmi vi possano essere di aiuto come lo sono stati per tante persone che hanno eseguito questo piccolo rito, semplice nell'essenza ma grande nel Potere. Ogni tanto, potrete trovare scritti i vari Salmi e a cosa servono, così ognuno potrà ricevere l'aiuto Divino di cui ha bisogno. Dovreste procurarvi una Bibbia perchè alcuni sono molto lunghi, io mi limiterò a riportare quelli più brevi. Anche se a cosa servono e relativo nome dell'Angelo lo troverete spiegato per tutti i 150 Salmi.


SALMO 1- Viene utilizzato per tutte le situazioni dove esistono dei problemi riguardo alla Maternità o Paternità, per avere figli sani nello spirito e nel corpo,in tutte le cause di impotenza e sterilità, per portare a buon fine un progetto o un desiderio, per riportare la pace in una casa o in una famiglia con problemi, per benedire una casa. Questo Salmo può essere definito la protezione della coppia e della famiglia.
IL Procedimento è il seguente; prima di dire il Gloria , di leggere il Salmo e di chiamare l'Angelo, prendere un foglio di carta nuovo dove disegnerete un quadrato con un cerchio al centro, dove scriverete all'interno del cerchio il vostro nome e data di nascita, nel quadrato con una penna di colore verde scriverete i primi Tre versetti del Salmo seguiti dal nome dell'Angelo. Piegare per Quattro volte dicendo per ogni volta in ordine i seguenti Quattro Nomi Divini: JAH-AGLA-ON-TETRAGRAMMATON.
Cucire il tutto dentro un sacchetto di colore verde.
Il Salmo dice: BEATO L'UOMO
CHE NON SEGUE IL CONSIGLIO DEI MALVAGI
NON RESTA SULLA VIA DEI PECCATORI
NON SIEDE IN COMPAGNIA DEGLI ARROGANTI,
MA TROVA GIOIA NELLA LEGGE DI JAVE' (come si pronuncia non come si scrive)
E MEDITA LA SUA LEGGE GIORNO E NOTTE.

EGLI E' COME UN ALBERO
PIANTATO PRESSO CANALI DI ACQUE
A SUO TEMPO DARA' IL SUO FRUTTO
LE SUE FOGLIE MAI APPASSIRANNO
TUTTO QUELLO CHE FARA' RIUSCIRA' BENE.

NON SARA' COSI' PER I MALVAGI
SARANNO COME PULA CHE IL VENTO DISPERDE,
NON SI RIALZERANNO  NEL GIORNO DEL GIUDIZIO.
NE' I PECCATORI NELL'ASSEMBLEA DEI GIUSTI.
JAVE' CONOSCE LA VIA DEI GIUSTI
LA VIA DEI MALVAGI SI PERDERA'.

Tra una Bibbia e l'altra le parole possono differire tra di loro, non ha importanza, in quanto non è importante come le cose vengono dette ma il senso che contengono. Noi possiamo usare parole diverse l'importante è che il contenuto sia uguale.

Il NOME DELL'ANGELO E':  EEL CHAD
Che Dio vi accompagni e vi ascolti durante questa nuova esperienza, ricordate la Preghiera se fatta col cuore può fare Miracoli.

Nessun commento:

Posta un commento